Sceneggiatura

LEGGI DI PIÙ

I classificato

Greta Amedeo e Marta Sappa

Marée basse

Una piccola storia sull’infanzia, un mini amarcord sulle atmosfere semplici di quello che in città non vediamo né forse capiamo più — i riti della cucina ecc. sono sempre meno interessanti scritti, ma una volta visti (aguzzate la vista interiore!) possono essere davvero belli.

LEGGI DI PIÙ

II classificato

Alessandro Padovani

Orizzonti

Una storia breve e completa, che rispetta bene le regole del cortometraggio pur necessitando di una revisione che ne limiti determinate ingenuità — non è particolarmente legata a un territorio specifico, ma una volta scelto bene il dove si svolge può essere molto interessante visivamente.

III classificato

Federica Niedda

Marée basse

Disegni bellissimi per una graphic novel o un corto di animazione, un occhio davvero interessante — peccato l’affidarsi così tanto alle parole di De André per il finale, sarebbe bastato scrivere qualcosa di originale per essere davvero unico.